fbpx

Il Casale

L' Officina del Gusto
A casa di Lorenza Comelli

Molto di più d un ristorante, trattoria, osteria, degustazione …che dir si voglia… Il Casale dell’Officina del Gusto ci rende parte di un processo di ricerca e affinamento sulla valorizzazione di ingredienti e ricette perdute.

Ci accoglie ordine e discrezione, ma, superato il portoncino con l’insegna dell’Officina, ci attende una sorpresa. Una successione di ambienti accoglienti e confortevoli sono dominati dalla grazia del colore e dei dettagli.


Tutto rivela le inclinazioni artistiche della patronessa.

Il pranzo è imbandito con attenzione direttamente sulla superficie lignea dei tavoli antichi. La sensazione di cura domina su tutto. Abbiamo il conforto di essere trattati con estrema considerazione.

“Tola Su Dolsa” way of life ovvero il Take It Easy della montagna di Parma

Apprezziamo il lavoro di selezione degli ingredienti, la scrupolosa ricerca sulla tradizione, la cura con cui gli ospiti vengono accolti. Ci sorprendono le porzioni abbondanti e il conto: di quelli che permettono la visita a cuore leggerissimo.

Nel casale dell’Officina del Gusto va in scena la convialità dell’Italia interna, della sua dorsale appenninica. È il gusto dell’informalità intelligente degli emiliani. Si succedono le bevute e le cantate mentre tutti si sentono come fossero a casa propria. I bambini girano liberi per i locali e i nonni fanno lo stesso per inseguirli. Tutti meditano intanto se portar via con sé una pancetta o un salame.

Ci si saluta alla fine con il ricordo delle strepitose prelibatezze sott’olio, agrodolci e sotto spirito. E poi ancora è indimenticabile il sapore caseinoso della ricotta di pecora contenuta nei tortelli alle erbette. Ma la nostalgia va tutta all’agnello cornigliese fatto in bracioline fritte, e ancora… Ci accompagna all’uscita un tortino di mandorle e un bergnolino di commiato. Non si riesce ad abbandonare l’Officina senza portare con noi due o tre vetri …di mostarda o di gelatina per accompagnare arrosti, bolliti e formaggi.

Monica Montanari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sito gemellato con

Articoli recenti

Realizzazione

Testi e Comunicazione Grafica di Mamma Editori per Òphiere 039 0521.846325 –  Fotografie «Scritti di Luce» di Fausto Accorsi –

© Lorenza Comelli

L’Officina del Gusto di Lorenza Comelli

P.I.02747850341